…DA BEPPE GRILLO…..

IL NON VOTO UTILE

Vocabolario Garzanti: Voto [vó-to]: 1. espressione della volontà, quando si deve eleggere qualcuno o si deve decidere qualcosa collettivamente. Utile [ù-ti-le]: 1. che può essere usato, che può appagare un bisogno 2. che apporta un vantaggio, un profitto; che è di giovamento efficace. Il voto del 13 aprile non è contemplato dal vocabolario, non possiamo infatti eleggere qualcuno, ma solo fare una croce su un simbolo di un partito. Anche la decisione collettiva è esclusa dalle elezioni politiche. Non è infatti un referendum e neppure una proposta di legge popolare. Per un utilizzo aggiornato della parola “voto” va quindi introdotto un nuovo significato: 1. manifestazione di carattere rituale con cui i cittadini ratificano le scelte dei partiti. … [continua]

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.