ECO LOGICA

ECO LOGICA

...COME USARE GLI ELETTRODOMESTICI....

10:33, Nov. 18, 2007 .. Posted in ECO CONSIGLI .. 0 commenti .. Link

CONSULTA I LINK, DA NON PERDERE, ANCHE SOLO PER CURIOSITA'

 

-Quando non sono in uso staccarli dalla presa

-Non usarli contemporaneamente per non provocare picchi di richiesta energetica

-Utilizzare lavatrice, lavastoviglie e scaldabagno elettrico dopo le 18,00 in quanto la sera e la notte si genera una sovrapproduzione(rispetto alle richieste) di elettricità che non può essere accumulata

-Scegliere apparecchi non sovradimensionati rispetto alle proprie necessità e con classe di efficienza energetica alta ( la più alta è la classe A)

-Non cambiarli quando ancora funzionanti: il consumo di energia per produrre un nuovo elettrodomestico è molto elevato

-Adoperarli solo se effettivamente necessari : spremiagrumi, spazzolino elettrico, ecc... consumano molta energia; lavare a mano piatti o vestiti comporta un risparmio energetico notevole

-In caso di dismissione verificare che non possa essere utile a qualcuno anche, per esempio,per recuperarne i materiali. Chiamare i servizi preposti per la rottamazione: il ritiro è gratuito. Valutare in alternativa la vendita dell' usato

-Lo stand-by, come quello della televisione, causa un aumento dei consumi di energia di circa il 13%  l' anno

Dati presi integralmente da opuscolo informativo di:  wwf e cittadinanzattiva



.....L' ALIMENTAZIONE......

18:16, Oct. 30, 2007 .. Posted in ECO CONSIGLI .. 2 commenti .. Link

CONSULTA I LINK, DA NON PERDERE, ANCHE SOLO PER CURIOSITA'10 e 11 NOVEMBRE 2007 A FIRENZE POLO UNIVERSITARIO, FORUM NONVIOLENZA OKKIO AL LINK A DESTRA

 

Ho ricevuto in questi giorni, un opuscolo promosso da WWF e CITTADINANZATTIVA contenente tanti buoni consigli per piccoli  eco gesti quotidiani. Non avendo il tempo materiale per inserire l' opuscolo integralmente, lo farò un pò per volta. Come potete capire dal titolo, oggi si parla di alimentazione.

- Diminuire il consumo di carne e provare le proteine vegetali come legumi e soia.

- Preferire i prodotti dell' agricoltura biologica, anche se a volte più costosi.

- Preferire cibi di provenienza locale: si eviterà il trasporto di merci che, per la maggior parte dei casi, avviene su camion.

- Consumare cibi di stagione che non necessitano di trattamenti in serra e conservazione.

- Evitare i prodotti esotici: comportano grossi dispendi di energia per il trasporto, conservazione e distribuzione.

- Acquistare, quando possibile, le ricariche e riutilizzare i contenitori.

- Preferire l' acquisto di prodotti sfusi, non imballati e confezionati (tipo supermercati) e scoraggiare, anche nell' acquisto al dettaglio, l' uso eccessivo di contenitori di plastica e di carta per avvolgere cibi.

- Quando possibile riutilizzare la carta (come quella del pane) per altri usi domestici. Molte delle carte con pellicola interna, sfilata la pellicola, sono ottime per assorbire olio di frittura.

- Preferire i prodotti artigianali (formaggi, salumi,dolci) a quelli industriali: questi ultimi, per arrivare al consumatore, comportano un dispendio energetico molto elevato e spesso non garantiscono un' equivalente qualità.

- Evitare cibi preconfezionati e precotti: sono energeticamente dispendiosi e poco controllabili nella qualità.

- Sostituire se possibile l' uso di prodotti confezionati, tipo snack per la colazione, con alimenti più semplici (pane e marmellata o miele), più sicuri ed economici.

- Evitare spezie e aromi confezionati (polvere d' aglio, cipolla, ecc.): il solo costo dei contenitori, anche in termini energetici, supera di molto il valore del prodotto fresco.

- Preparare il più possibile salse e bibite in casa. I prodotti industriali hanno i conservanti e sono più dispendiosi da un punto di vista energetico.

Probabilmente per come siamo abituati a vivere, molti di questi prodotti vengono acquistati per risparmiare tempo o solo per comodità. Proviamo a fare un piccolo sforzo ogni tanto e qualche passo indietro nelle nostre frenetiche abitudini e contribuiremo in modo molto positivo a preservare la salute nostra e della Terra e le prossime generazioni ringrazieranno.



About Me

Home
Il mio profilo
Archivi
Amici
Album fotografico

Links

RETE LILLIPUT
MOVIMENTO UMANISTA
INVIATECILAMAGIA
BILANCI DI GIUSTIZIA
AMAZZONIA POR LA VIDA
SENZANOME
NICOLADELLARCIPRETE
PERIODICO IL FARO
IPOVISIONI
EMERGENCY
SURVIVAL
VIVERE E' UN ARTE
CHEMELLOMARCO
ANDIAMO IN BICICLETTA
MAXMEX
ANIMALISTA E MOLTO ALTRO
RAIMBOW
LUNATICAMENTE di hinayana
SIGNORAGGIO MONETARIO, TRUFFA PLANETARIA
ECO-RICICLO
ECOLOGIA URBANA GIARDINI E AMBIENTE
IL BLOG DI ENRICA
VIVERE CON LENTEZZA
GREENOPOLI La città verde
ECOLOGIA
VOCIDALLASTRADA

Categorie

PERSONAGGI
INIZIATIVE CONTRO LA VIOLENZA
POLITICA
ECOLOGIA
SCAMBI CULTURALI
ECO CONSIGLI
SEGNALAZIONI
LEZIONI DI STILE
PENSIERI E POESIE
RIFLESSIONI
OBBIETTIVO
MUSICA
EVENTI

Contenuti recenti

............LA RIVOLUZIONE...........
Interessi, nucleare ed energia pulita...............il mio elenco.
Pronostici,pregiudizi ed apparenze
Dio ricicla, il diavolo brucia. Esiste un modo migliore......
IL SENTIERO DELLA VITA
FAI LA COSA GIUSTA........OVVERO: SE VUOI CAMBIARE IL MONDO COMINCIA A LAVARTI I DENTI ALMENO TRE VOLTE AL GIORNO, MEGLIO QUATTRO.
....INVISIBILI.....
....LA PRIMA PERSONA....
...RFID..ECCO LO SPOT....PER RENDERLO normale.....
....LA GUERRA DEI POVERI....

Amici

hinayana
maxmex
dindola
PaK
ipopablo
Monich85
alesilviasigno
chemellomarco
InvisibleAngel
stefano1961
SuorMaria
fabama

Statistiche